Pride Park è un’associazione che nasce con l’obiettivo di promuovere attività culturali e ricreative volte all’affermazione e alla difesa dei diritti civili e della qualità di vita della popolazione gay e lesbica. Attraverso la creazione di spazi aggregativi e contesti di riflessione e approfondimento Pride Park persegue la finalità di veicolare e rafforzare la visibilità della comunità LGBT al fine di tutelare e rafforzare il diritto all’identità personale e alla piena realizzazione delle persone LGBT contro i pregiudizi e la discriminazione sotto ogni forma.

Operando sia autonomamente che in collaborazione con Azione Gay e Lesbica – contesto nell’ambito del quale Pride Park nasce e si sviluppa – l’associazione ha realizzato progetti culturali e educativi, produzione di materiali informativi, campagne di comunicazione e di visbilità.

Fra le molte attività organizzate da Pride Park in questi anni si annoverano in particolare i due village omonimi presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze nelle estati del 2016 e del 2017. Le due manifestazioni, della durata rispettivamente di 10 e 30 giorni, hanno visto susseguirsi momenti culturali quali dibattiti, incontri, stage, workshop, presentazioni di libri, accompagnati da esibizioni artistiche di vario genere – concerti, danza, teatro, installazioni e mostre, dj set e live performance – all’interno di un ampio spazio appositamente attrezzato e aperto ogni giorno dal primo pomeriggio a tarda notte.

Dal 2018 passano sotto la supervisione dello staff di Pride Park anche le feste organizzate in origine da Azione Gay e Lesbica col marchio “Necessariamente” (NCS), per le quali resta invariata la direzione artistica di Valeria Santini, da anni alla guida di questi eventi, che nel tempo hanno mutato forma più volte mantenendo però intatto lo spirito: un mix tra voglia di divertimento – inteso come benessere e rilassatezza dell’essere – e la possibilità di diffondere, anche nell’evento notturno, contenuti fondamentali per la tutela dei diritti di gay e lesbiche, dalla laicità alla lotta contro i pregiudizi, alla rivendicazione di spazi liberati e liberi, all’affermazione del valore di ogni diversità… il tutto condito da un sano spirito dissacratorio, che ci ricorda quanto sono assurde le convenzioni sociali in cui troppe persone vorrebbero costringerci.

I proventi delle serate sono destinati a consentire l’esistenza e la creazione di spazi, iniziative e azioni per il benessere della popolazione lgbt.

Next Event

goal party

Firenze

07:30 pm